Questo sito fa uso di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti  e semplici da utilizzare.

Per conoscere con maggior dettaglio cosa sono i cookie, quali sono utilizzati nel nostro sito e come disabilitarli premi il bottone "Per saperne di più". Per accettare l'utilizzo dei cookie premi il bottone "OK".

Lettre de solidarité / lettera di solidarietà

All' équipe di Water Makes Money
Leslie Franke, Herdolor Lorenz, Lissi Dobbler et Christiane Hansen

Il 12 e 13 Giugno 2011 in Italia sono state giornate elettorali. Una volta tanto non siamo andati alle urne per decidere quale partito dovesse attuare le politiche di austerità, ma per decidere tutti e tutte insieme se l’Acqua deve essere un Bene Comune da gestire senza fini di lucro o una merce la cui gestione deve consentire la remunerazione del capitale degli azionisti.

La scelta è stata chiara: 26 milioni di persone hanno votato affinché l’Acqua resti fuori dal mercato. Dalla raccolta delle firme per chiedere il referendum , al voto, è trascorso un anno, fitto di banchetti, volantinaggi, dibattiti pubblici…e di proiezioni di “Water Makes Money”.
Il vostro film, mettendo in luce i meccanismi perversi attraverso i quali le grandi multinazionali, in particolare Veolia, guadagnano sulla gestione del servizio idrico, ci ha aiutati a spiegare ai cittadini e alle cittadine italiane quale fosse la posta in gioco.

Ora apprendiamo che il 14 Febbraio si aprirà il processo per diffamazione intentato da Veolia contro contro Jean-Luc Touly e i distributori francesi del film.

Leggi tutto...

Scheda del processo

Lettera di solidarietà di Attac Italia

Scarica locandina in pdf

Far soldi con l’acqua … e tanti! Anche con la corruzione

E’ il caso della potente multinazionale Veolia e dei politici implicati nell’appalto del grande Depuratore di Bruxelles Nord.

Un dirigente Veolia, disgustato, ha vuotato il sacco, ha scritto un libro dal quale Kernfilm(1) ha tratto il film Water Makes Money.

Veolia reagisce: cerca di denunciare tutti in Germania, ma la legge di quel paese non permette intimidazioni a chi dice la verità. Nel frattempo il film viene proiettato in 150 città europee. Forse lo avrete già visto durante la campagna referendaria.

Lo riproponiamo ora perchè Veolia non demorde: ha denunciato in Francia il suo ex-dirigente e il distributore del film : non contesta i fatti ma non vuole che siano chiamati corruzione.

Il processo inizierà a Parigi il 14 febbraio prossimo. Ecco perché lo proietteremo la sera del 13 febbraio. Un atto concreto di solidarietà e di controinformazione, che segue la lettera inviata dal Attac Italia, distributore di Water Makes Money nel nostro paese, agli amici e amiche della Kernfilm.

V. allegato

Mercoledì 13 febbraio ore 20
al Caffè Basaglia – via Mantova 34 – Torino
Gustoso spuntino delle Incursioni Saporite
al quale farà seguito la
proiezione del film
WATER MAKES MONEY in italiano
di Leslie Franke e Herdolor Lorenz

Una co-produzione della Kernfilm con La Mare aux Canards e Achille du Genestoux,

in collaborazione con AQUATTAC e ZDF/ARTE,

sponsorizzato da Hamburg-Schleswig-Holstein Filmförderung e pre-finanziata da numerosi donatori