Questo sito fa uso di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti  e semplici da utilizzare.

Per conoscere con maggior dettaglio cosa sono i cookie, quali sono utilizzati nel nostro sito e come disabilitarli premi il bottone "Per saperne di più". Per accettare l'utilizzo dei cookie premi il bottone "OK".

Gli incontri di UniversAttac Torino nel 2013

Adriano Olivetti e la sua fabbrica

 un altro capitalismo è possibile?

 

Come e perché

 è stata distrutta un'impresa capitalistica che coniugava l'efficienza con

l'utilità sociale prevista dalla Costituzione.

un esempio di come la cultura industriale ha dovuto cedere il passo
a quella della predazione finanziaria.

Prof. Luciano GALLINO

Università di Torino

Lunedì 17 giugno – ore 17,30

alla Trattoria Decoratori e Imbianchini – via Lanfranchi 28 - Torino

Il prof. Gallino si fermerà a cena con noi

Prenotazioni cena 15 euro:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 oppure ai cell . 347 9443758 – 333 6872146

 

GUARDA LE FOTO DEL SEMINARIO

 

 

Scarica la locandina

La crisi che imperversa in Europa viene utilizzata sempre di più come giustificazione per  politiche di liberalizzazioni forzate, ma nonostante l’austerità sia diventata la parola  d’ordine, le cose sono solo peggiorate.

Sentiamo ora più che mai la necessità di ripristinare un soggetto pubblico finanziario  che consenta di fornire agli Enti Locali le risorse economiche necessarie per sostenere il finanziamento dei Servizi Pubblici Locali e gli investimenti pubblici.

Quale potrebbe essere questo soggetto se non la Cassa Depositi e Prestiti e l’enorme  patrimonio che ancora detiene e che oggi viene utilizzato in misura sempre maggiore  per investimenti speculativi?

Proviamo a ragionare insieme sulla Cassa Depositi e Prestiti e su quali azioni siano possibili  per riportarla ai suoi scopi originari


Venerdì 15 Febbraio 2013 ore 20.30
Caffè Basaglia – via Mantova 34 – Torino

con

Antonio TRICARICO (RE:Common) e
Luigi CAROSSO (Sindaco di Magliano Alfieri)