Questo sito fa uso di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti  e semplici da utilizzare.

Per conoscere con maggior dettaglio cosa sono i cookie, quali sono utilizzati nel nostro sito e come disabilitarli premi il bottone "Per saperne di più". Per accettare l'utilizzo dei cookie premi il bottone "OK".

Uno studio di Attac rivela che i “piani di salvataggio” messi in campo dalle istituzioni dell’UE e dai governi europei salvano le banche, non la popolazione.
A partire dal marzo 2010 l’UE e il Fondo Monetario Internazionale FMI hanno assegnato 23 tranches di finanziamento al preteso “salvataggio della Grecia” per un totale di 206,9 miliardi di euro. Non hanno però dato alcuna informazione precisa sull’utilizzo di queste enormi cifre, provenienti da fondi pubblici.
Per questo Attac Austria ha condotto uno studio nel merito; almeno il 77% del denaro del piano di salvataggio è andato a beneficio diretto o indiretto del settore della finanza.

Leggi il dettaglio