Questo sito fa uso di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti  e semplici da utilizzare.

Per conoscere con maggior dettaglio cosa sono i cookie, quali sono utilizzati nel nostro sito e come disabilitarli premi il bottone "Per saperne di più". Per accettare l'utilizzo dei cookie premi il bottone "OK".

Stop TTIP!

Ferma il trattato di liberalizzazione UE-USA

Cos'è il TTIP e perchè va fermato 

iofirmo stopTTIP      

Firma ora la petizione europea!

                                                                                                                          

logo arci logo

 

 

 

Unione Europea e libero scambio: Trattato Transatlantico per il Commercio e gli Investimenti.

 

E' il TTIP: un trattato sul commercio e gli investimenti, negoziato in segreto traUSA e UE per eliminare quasiasi barriera al mercato demolendo ogni tutela sul lavoro, la salute, l'ambiente

Mercoledì 10 settembre 2014, ore 18.30

Arcipelago Beach ai Murazzi – lato dx

Non è troppo tardi, possiamo ancora riaffermare i principi di civiltà, solidarietà e giustizia sociale alla base della nostra Costituzione e del Trattato di Roma, per costruire un’Europa dei Popoli e non delle multinazionali

Un momento di confronto e dibattito su questo tema, ancora poco diffuso fra la cittadinanza, condotto dai soggetti sociali del territorio che da annisi battono per i beni comuni e l'equità sociale.

Intervengono:

Marco Bersani, Attac Italia – Campagna STOP-TTIP Arci Torino

***

A seguire, alle 21.30

Presentazione del libro

CatasTroika. Le privatizzazioni che hanno ucciso la società

di e con Marco Bersani (ed. Alegre, 2013)

Interviene:

Marco Bersani, portavoce nazionale di Attac Italia

Stefano Risso, Attac Torino

Introduce e modera:

Ugo Zamburru, presidente Arci Torino

Per info e adesioni:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per approfondimenti: www.attactorino.org